Questo sito web utilizza i cookie per migliorare e personalizzare la vostra visita sul nostro sito. Proseguendo con la navigazione si accetta l'uso di questi cookie.

Climatizzazione industriale
Climatizzazione industriale

La climatizzazione di processo non perdona errori. Questo si riferisce in particolar modo alla produzione alimentare. È necessario, per un particolare processo di produzione, un condizionamento ben definito, per es. parametri certi della temperatura e umidità dell’aria, che non possono esser superati, ogni anomalia porta a conseguenze. 

Il prodotto può subire alterazioni ottiche o di gusto oppure, in casi estremi, anche la mancata produzione. Nei moderni e stretti cicli produttivi delle aziende, un fermo o un’avaria sono casi gravi. Anche quando le alterazioni sono striscianti, come per esempio nella produzione in condizioni e ambienti sterili e quanto più la qualità dei Vs. prodotti o il processo di produzione dipendono da situazioni climatiche, sempre maggiore è la necessità di appoggiarsi ad una tecnologia impiantistica, che attraverso concetti intelligenti e di alta qualità, favoriscono le desiderate e ottimali condizioni di produzione. Attenzione, un clima ottimale non è importante solo per il processo produttivo, ma anche per il successivo immagazzinamento.

Menerga va bene:

Nella climatizzazione industriale esistono innumerevoli campi d’impiego e combinazioni. In molti settori della lavorazione alimentare, specialmente nella preparazione delle carni deve esser garantito, che tutte le superfici siano pulite e povere di germi. Nella lavorazione l’acqua gioca un ruolo importante. Brevi e frequenti cicli di lavaggio portano, negli ambienti produttivi, ad un estremo innalzamento dell’umidità, che deve esser eliminata in breve tempo. Le condizioni dell’aria sono simili ed esigenti come in una classica piscina coperta. Oltre dover soddisfare le prescrizioni igieniche dell’industria alimentare, è necessario permettere la pulizia dei componenti della ventilazione. Gli impianti-Adsolair sono proprio rispondenti allo scopo. Questi sfruttano il potenziale di deumidificazione dell’aria circostante, mentre il recupero di calore riduce drasticamente i costi per il riscaldamento. Un dispositivo integrato di lavaggio dello scambiatore di calore, garantisce sempre l’igiene. La regolazione completamente automatica miscela, secondo necessità, aria esterna asciutta e comanda, nei mesi estivi, un impianto di essicazione aria eventualmente esistente.