Questo sito web utilizza i cookie per migliorare e personalizzare la vostra visita sul nostro sito. Proseguendo con la navigazione si accetta l'uso di questi cookie.

Piscine coperte private
Piscine coperte private

Le piscine private hanno la peculiarità di avere brevi fasi attive e lunghe fasi di pausa. Durante le fasi attive in ambiente ci sono spesso poche persone. In altre parole: il condizionamento dell’aria si concentra esclusivamente sulla deumidificazione e su una costante regolazione della temperatura desiderata. In questo caso, la costante miscelazione di aria fresca non è sempre necessaria. Una circostanza questa che, proprio nei mesi più freddi, mantiene i costi d’esercizio molto bassi.

Un climatizzatore centrale offre sempre grandi vantaggi rispetto per es. all’utilizzo di semplici deumidificatori. Il deumidificatore deumidifica l’aria della piscina, che attraversando la macchina del freddo viene raffreddata fino al punto di rugiada e quindi l’acqua condensa. L’aria così deumidificata viene poi post-riscaldata in apposito scambiatore, per poter garantire un livello costante della temperatura nell’ambiente piscina. Il climatizzatore centrale con alto grado di recupero di calore, riduce sensibilmente i costi per il riscaldamento. Il recupero di calore dall’aria della piscina arriva fino all’80%. La climatizzazione centralizzata permette anche la miscelazione di aria fresca fino ad un ricambio totale nei mesi estivi. Il clima in piscina viene migliorato con ulteriore riduzione dei costi d’esercizio.

Un climatizzatore centrale viene normalmente collocato in un locale tecnico al di fuori dell’ambiente piscina. Non disturba, sia esteticamente sia acusticamente, l’attività natatoria. Una intelligente conduzione dell’aria attraverso i diffusori lineari, mantiene le grandi vetrate libere da condensa.

La progettazione di una piscina privata è sempre un fatto individuale. Se il sistema di riscaldamento dell’edificio viene realizzato con pompa di calore (bassa temperatura), in questo caso può essere utilizzato anche per il condizionamento dell’ambiente piscina. Un eventuale surplus di calore viene abitualmente trasmesso all’acqua della piscina.

Menerga va bene:

Proprio per l’utilizzo in ambienti piscine private sono stati sviluppati i gruppi compatti e multifunzionali della serie ThermoCond 18, 23 e 28. I gruppi sono stati dotati di scambiatori di calore in polipropilene anti corrosione. Contrariamente alla serie ThermoCond per piscine pubbliche, la serie 18, 23 e 28 lavorano per la maggior parte della giornata con grande efficienza energetica, esercizio in ricircolo. Il coefficiente di recupero calore arriva fino all’80%. Tutti gli impianti sono in struttura compatta, con sistemi di comando e regolazione intelligenti che si adeguano automaticamente alle reali esigenze. ThermoCond 28 è dotato di pompa di calore integrata. Chi desidera e apprezza ulteriore comfort come la deumidificazione dell’aria esterna in estate: ha una possibilità di scelta, anche nelle piccole dimensioni, dell’ampia gamma degli impianti ThermoCond, per un miglior clima nelle piscine coperte private.